Pappardelle con riduzione di peperone, gorgonzola e maggiorana


Non perdiamo tempo! Guarda la VIDEORICETTA !

MACCHINA PER LA PASTA

cappello_nero_ricette

PREPARAZIONE

PER LA PASTA ALL’UOVO:

  • per prima cosa inserire il disco per le pappardelle nel pasta maker;
  • aggiungere nella macchina 275 gr di farina 00, insieme alle uova precedentemente sbattute;
  • aggiungere quindi a filo 20 gr di acqua tiepida e lasciare impastare il macchinario per il tempo indicato sul display;
  • a tempo esaurito premere il tasto di estrazione della pasta;
  • tagliare le pappardelle della lunghezza desiderata con l’aiuto di un coltello.
  • inserire il disco per le pappardelle nel pasta maker;
  • inserire la farina nella macchina insieme alle uova precedentemente sbattute, aprendo il cassetto superiore;
  • richiudere il cassetto e accendere la macchina;
  • premere il tasto ‘impastare’;
  • versare l’acqua tiepida a filo;
  • lasciare impastare per il tempo indicato dal pasta maker;
  • a tempo esaurito premere il tasto di estrazione della pasta;
  • tagliare la pasta della lunghezza desiderata, servendosi di un coltello;
  • la pasta può essere consumata fresca, oppure dopo averla lasciata essiccare per minimo 48 ore.

 

PER IL CONDIMENTO DELLA PASTA:

  • lavare, pulire e tagliare i peperoni togliendo i semi e le parti bianche, quindi metterli nel frullatore con un goccio di acqua e frullare per 20 secondi a velocità massima;
  • filtrare il tutto, eliminando la fibra e mettere il liquido in una padella.
  • far ridurre in padella a fiamma viva fino ad ottenere una salsa di peperone dalla consistenza mielosa.
  • nel frattempo preparare la salsa al gorgonzola, mettendo in una padella a fuoco basso 100g di panna nella quale verranno aggiunti i 100g di gorgonzola tagliato a cubetti.
  • continuare a mescolare fino ad ottenere una crema fluida, filtrare e lasciar raffreddare in una ciotola con della pellicola a contatto.
  • una volta che la crema di gorgonzola sarà, metterla in un sac a poche;
    calare le pappardelle in acqua bollente salata e lasciar cuocere 3 minuti (7 in caso si fosse fatta seccare la pasta)
  • a parte scaldare in padella la riduzione di peperone rosso con una noce di burro;
  • scolare la pasta direttamente in padella e far saltare con la riduzione di peperone creando una salsa ben legata.
  • impiattare aiutandosi con un mestolo e delle pinze, quindi aggiungere la fonduta di gorgonzola a spuntoni e decorare con qualche germoglio di maggiorana.

“Per cuocere perfettamente la pasta, per 320 gr considerate 3 lt abbondanti di acqua (mai meno!) e 10 gr di sale per ogni litro”

firma_cracco_nera